Grest! Grande Estate Insieme

Nell’estate del 1985 l’Istituto Negrone, che era adibito ad organizzare i centri estivi aperti ai ragazzi di tutte le parrocchie, è stato chiuso, così alcuni parroci si sono attivati per svolgere questa necessaria attività nelle proprie parrocchie.

Una delle prime è stata proprio la nostra (nel 2015 sono stati raggiunti 30 anni). Certo le gite si svolgevano in luoghi diversi: ad esempio tutti in bici si raggiungeva il lido del Ticino, oppure in treno si portava i ragazzi ad Abbiategrasso dove il parroco dell’oratorio San Gaetano ci ospitava nella piscina; oppure si faceva una gita al mare…. il resto dell’attività invece non è molto cambiata dal grest attuale: preghiera, teatro, giochi, pranzo insieme, laboratori, canti

L’oratorio resta sempre il luogo per eccellenza di incontro, scambio, arricchimento, educazione.

Nel corso dell’anno si tengono incontri di formazione spirituale e di animazione per coloro che desiderano essere coinvolti nelle diverse attività parrocchiali; ma è nelle occasioni di festa o di catechismo domenicale dove si incontrano i più piccoli, che l’adulto o l’adolescente può creare legami di amicizia e fiducia, che poi diventano preziosi fili di collegamento tra la parrocchia e le famiglie durante il grest.

 

Di solito se ne comincia l’organizzazione nel mese di marzo, dove ci si trova per organizzare la giornata grest minuto per minuto. Spesso non si vedono ma sono molte le persone che girano intorno a queste quattro impegnative settimane. Una storia, diversa ogni anno, fa da filo conduttore per le attività (di solito viene prodotta dalla sede degli oratori lombardi, dove una equipe di educatori crea un sussidio che contiene anche gli obiettivi educativi che si intendono raggiungere), a questo canovaccio si praticano delle modifiche per adattarlo al nostro oratorio, poi si scelgono giochi più o meno richiamanti i luoghi o le parole chiave della storia e lo stesso si fa per la preghiera, per le attività formative di squadra per i canti e i laboratori.

Detto cosi sembra semplice in realtà richiede molto impegno! Alla partenza del grest tutto questo lavoro prende vita…. ed è una cosa meravigliosa vedere come i nostri ragazzi sappiano ancora STARE INSIEME!

Mariarosa